A volte ritornano!

Buon pomeriggio donzelle! Vi sarete sicuramente dimenticate di me, immagino! Effettivamente sono sparita da parecchio dal blog per provare a dedicarmi al Tubo, ma alla fine mi sono resa conto che in realtà la mia passione è scrivere, e scrivere … Continua a leggere

BISOGNA RISPARMIARE DAVVERO SU TUTTO?

Salve fanciulle,
purtroppo per impegni privati sono stata parecchio assente ma sto tornando più carica di prima! 😉
Tra i vari impegni che mi hanno tenuta occupata in questo periodo, vi è una novità: entro breve tempo dovrei andare a convivere!
Sono super emozionata e speranzosa, e da questa bella news mi è nata l’idea per questo post!
Come tutte le cose, anche prendere una nuova casa da soli o insieme a qualcuno implica la perdita di un pochino di tempo per poter pianificare il tutto al meglio!
Nel mio caso, il mio compito sarà quello di occuparmi delle cose pratiche, e dei primi acquisti utili per la casa.
A questo proposito mi sono fatta una scaletta e ho diviso le cose futili da quelle indispensabili e soprattutto le cose sulle quali sarà bene fare economia e sulle quali invece, sarà bene
investire qualche soldo in più.
Dal mio punto di vista neofita in campo casalingo, mi sono ritrovata a considerare di spendere maggiormente su questi prodotti:

    • Prodotti

per la pulizia della casa. Inutile risparmiare per poi aumentarne il consumo e ripetere un maggior numero di volte la spesa stessa;

    • Il lava pavimenti

. Attenzione ragazze, non prendetemi per pazza, ma abito in una casa in campagna e con cani annessi, so quanti lava pavimenti ho buttato e ricomprato risparmiando alla fine inutilmente!

    • Il ferro da stiro

. Se non si hanno grosse opportunità per comprare una lavatrice supersonica e un’asciugatrice che va detto, semplifica la vita ma alleggerisce di molto il portafogli, un buon compromesso è spendere qualche euro in più sull’acquisto del ferro da stiro e se si può anche su un buon asse da stiro.
Per quanto riguarda i primi due prodotti indicati, la scelta va fatta secondo le proprie esperienze e le proprie preferenze, perché non tutte tollerano gli stessi prodotti o desiderano lo stesso risultato.
Per il ferro da stiro invece, suppongo che noi donne vogliamo tutte la stessa cosa, ottima resa e poca fatica. Per questo, girovagando sul web in cerca di informazioni, ho riscontrato che il nostro desiderio comune, può essere realizzato da un prodotto che è un buon compromesso tra spesa e resa,
ovvero il ferro da stiro della Philips: PerfectCare Azur.

Pare infatti, essere giudicato il miglior ferro da stiro del 2017.
Cosa lo contraddistingue?
Delle varie specifiche indicate, una cosa su tutte può far breccia nel cuore di noi donne “mix perfetto tra temperatura e vapore, ideale per le pieghe ostinate e per la stiratura di tutti i tipi di tessuto in rapidità, senza dover scegliere impostazioni”.
Il prezzo varia a seconda dei venditori e si aggira intorno agli 80,00 € e spulciando online vi assicuro che è un prezzo abbordabile rispetto ad altri ferri.
Insomma ragazze, io sono già innamorata, e molto probabilmente lui, entrerà nella mia nuova casetta insieme a me!
Fatemi sapere se anche voi amate il vostro ferro da stiro, e soprattutto se avete provato questo!
Un abbraccio,

Get Ready With Me – Nude Look

Salve fanciulle e fanciulli!

Vi lascio qui di seguito il link di un GRWM,

in cui propongo un look nude che amo particolarmente sfoggiare nell’ultimo periodo.

Come sempre,

se vi va, lasciatemi un vostro commento.

A presto,

img_5372

 

 

Video HAUL tutto beauty! 

Salve ragazze,

ecco l’ultimo video pubblicato in cui vi mostro tutti, ma proprio tutti i miei ultimi acquisti!

Spero possa farmi passare venti minuti spensierati! 🙂

Fatemi sapere se vi interessa vedere nello specifico qualche prodotto tra quelli menzionati!

Un abbraccio,

a presto

firma

HAUL misto Aliexpress

Salve girls!

Ecco un video haul in cui vi mostro gli ultimi arrivi di Aliexpress!

Fatemi sapere cosa ne pensate,

e se vi interessa avere i link degli oggetti che mostro!

Un abbraccio,

img_5372

LE NOSTRE ACERRIME NEMICHE: LE RUGHE

È comune pensare che le rughe siano un pensiero assillante solo per le donne che hanno superato gli ‘anta’, mentre invece è un pensiero che dovrebbe sfiorare le menti anche delle over 25; così alla soglia dell’età “limite” mi sono posta un quesito: “Non sarebbe meglio prevenire invece che curare?”
Mi sembra scontato che curando la pelle contro la prevenzione delle rughe, questo possa beneficiare in modo sostanziale per la futura comparsa. Ovvia è una buona idratazione quotidiana, ma non altrettanto ovvia sembra per le più giovani, me compresa, scegliere e preferire delle creme per le prime rughe.
Ma come capire se una crema antirughe faccia al caso nostro e funzioni davvero?
Scopriamolo insieme, per ogni fascia d’età:

-DAI 25 AI 30 ANNI:
In questo lasso di tempo, sebbene non si possa parlare di vere e proprie rughe, è possibile comunque iniziare ad utilizzare prodotti mirati contro la prevenzione delle rughe. L’ideale sarebbe scegliere creme che idratino in profondità la pelle del nostro viso, rispettando comunque le caratteristiche della nostra cute: una pelle più secca avrà bisogno di maggiore idratazione, mentre una pelle mista o una grassa necessiterà di un’idratazione che non vada ad agevolare la comparsa di impurità ed imperfezioni. La combo perfetta quindi, sarà una crema che oltre ad aiutare nell’idratazione, nel rispetto delle caratteristiche sopra elencate, contenga additivi utili contro la comparsa delle rughe.
L’efficacia di prodotti di questo genere non si potrà valutare nell’immediato se non per quanto riguarda il miglioramento dei difetti del nostro viso, ma potremmo affermare che il prodotto funziona solo quando, la comparsa delle rughe tarderà ad arrivare!
-OVER 35 ANNI:
Anche in questo caso, sarà più probabile che le rughe non siano ancora del tutto comparse ma potremmo avere a che fare con una pelle meno tonica ed un incarnato meno vivido. A tal proposito, il prodotto anti rughe ideale sarà quello contenente l’Elastina, un componente che appunto, serve a donare elasticità al viso per evitare cedimenti con il passare degli anni, e qualche componente utile per migliorare il nostro incarnato e perciò a ristabilire la luminosità sul nostro viso e a combattere le macchie, per quest’ultime un vero valore aggiunto sarebbe che la nostra crema antirughe contenga una protezione dai raggi UV.
L’efficacia di una crema del genere, si potrà constatare dopo qualche utilizzo , quando il nostro viso ci risulterà più tonico e rimpolpato.
-OVER 45 ANNI:
A questo punto, potremmo decidere invece di curare e ridurre le rughe che inevitabilmente ci avranno sopraggiunto. Ovviamente, è proprio a quest’età che potremmo avere la certezza di aver scelto i prodotti giusti negli anni precedenti, se la nostra pelle sarà comunque luminosa, priva di macchie e tonica.
Per le rughe ormai stanziate sul nostro volto invece, dovremmo prediligere creme contenenti Acido Ialuronico, che tutte conosciamo come il peggior nemico delle rughe! Non dovremo però dimenticarci di essere sicure di donare alla nostra pelle anche gli additivi più utili a seconda del tipo di pelle che abbiamo e soprattutto concederci una maggiore idratazione dato che con il passare degli anni la pelle poco a poco perderà la capacità di autoidratarsi.
Arrivate a quest’età sarà facile intuire se il prodotto che stiamo utilizzando è davvero efficacie in quanto con il passare dei mesi (una crema non si può valutare dopo una sola settimana, a mio avviso) la nostra pelle apparirà tonica come 10 anni prima, non spenta e soprattutto se le rughe meno profonde cominceranno a rimpolparsi e a notarsi meno.

Le miscredenti potranno affermare che sia tutto inutile, invece, se seguissimo questi semplici accorgimenti, che a volte non consistono nemmeno i costi esorbitanti, potremo in giovane età aiutare a migliorare il destino dell’inevitabile invecchiamento; potete credere a me, oppure perdere qualche minuto della vostra giornata cercando informazioni su internet e scoprirete che in fondo le creme antirughe funzionano!
Tra i brand di fascia media su cui vertere la nostra scelta per prodotti anti rughe quello più quotato sul web sembrerebbe essere la L’Oréal che promette risultati che, dalle diverse recensioni pare mantenere, pur avendo prezzi contenuti.
Vediamo insieme le più quotate o meglio, quelle che hanno incuriosito maggiormente la sottoscritta per la fascia d’età 25-30:
 -L’OREAL REVITALIF MAGIC BLUR

Ditemi voi, cosa potrebbe esserci di meglio per una pelle giovane e magari anche impura, che una crema che già dalle prime applicazioni, dona alla pelle un aspetto più tonico e compatto, riducendo anche la visibilità dei pori? Sinceramente, l’unica cosa che mi turba è non averla scoperta prima, infatti il costo si aggira intorno ai € 10,00, per tanto, non appena riuscirò a reperirla, sicuramente non me la lascerò scappare.

l__039_or_eacute_al_paris_revitalift_magic_blur_anti_ageing_moisturiser_50ml_0_1390813845_main

 – L’OREAL CHIAVE GIOVINEZZA
Questa crema, pare essere adatta alle più giovani, infatti grazie al suo effetto super idratante, dona al viso un rapido rimpolpamento dei primissimi e acerbi segni d’espressione e riequilibra il viso sia come tonicità che come incarnato. Il prezzo di questa crema è di circa € 22,00 e quindi anche questa, è entrata di diritto nella mia wishlist, e sono super entusiasta di potervi parlare di entrambe in modo più approfondito una volta averle provate!

product-2

Allora mi chiedo, e chiedo a voi, spendendo queste cifre non elevate che spenderemmo comunque in altri migliaia di prodotti, non sarebbe interessante almeno provarle? Bene, io vi rispondo subito sicuramente invogliata da ciò che ho letto sul web a riguardo: Sì, devo assolutamente provarle!
La cosa più importante però da tenere bene a mente è che siamo tutte destinate ad invecchiare e non c’è nulla di male nel cercare di limitare, ritardare o correggere i segni del tempo, ma è bene imparare da subito ad accettare l’inevitabile maturazione della nostra persona e, aimé, della nostra pelle.

I DO or I DON’T?

Salve a tutte le connesse,

oggi volevo parlarvi dei piccoli tricks da copiare o da evitare in base alle peculiarità dei nostri tratti, nello specifico di labbra e bocca.

L’idea mi è stata suggerita dal tutorial trucco occhi pubblicato dalla Maybelline.

In effetti, se la memoria non mi inganna, è da quando ci avviciniamo al mondo dei trucchi che ad ogni ragazza, almeno una volta è stata regalata una matita nera per gli occhi. Sapete no, quei regali che sono un po’ un passepartout e che nell’immaginario comune, tutte le donne dovrebbero usare.

In realtà, almeno nel mio caso, è davvero parecchio tempo che ho abbandonato la matita nera sostituendola con altre dai colori meno scuri come il marrone o, addirittura, esattamente dai colori opposti come il bianco o l’avorio.

La realtà dei fatti è che, per il mio personale gusto, la matita nera o il kajal dello stesso colore, sta bene veramente a poche persone e soprattutto solo in casi particolari.

E’ da evitare quindi come le ciambelle durante la dieta, per tutte coloro che hanno gli occhi piccoli e non grandi, belli e tondi che necessitano a volte di essere proporzionati proprio grazie ai colori scuri ed intensi.

Ma come faccio a sapere se ho gli occhi grandi o piccoli? Sostanzialmente se non hai gli occhi che ricordano vagamente quelli di un bel pesciolino, tieni sempre a mente i consigli adatti per gli occhi piccoli e voilà, il tuo sguardo diverrà radioso.

14247896_1869000663321070_518050376_o 14285135_1869000723321064_318301166_o

 

 

 

 

 

 

 

Ho effettuato l’esperimento direttamente su me stessa. Da un lato ho seguito i consigli riportati nell’articolo di cui sopra, mentre sull’altro occhio ho inserito gli errori più comuni con cui è facile scontrarsi ogni giorno. Quindi:

SE HO GLI OCCHI PICCOLI…I DO:

  • Illuminare la palpebra mobile con colori chiari;
  • Scurire la palpebra “fissa” sfumando bene, per dare profondità all’occhio;
  • Marcare la rima cigliare superiore con un colore simile a quello utilizzato per dare tridimensionalità all’occhio: delinea ma non appesantisce e soprattutto non rimpicciolisce;
  • Sfumare la rima cigliare inferiore con un colore scuro simile a quelli applicati in precedenza;
  • Illuminare e quindi allargare l’occhio utilizzando nella rima cigliare inferiore interna un colore chiaro. Per mio gusto, sono meglio dei rosa naturali o dei panna/avorio;
  • Cercare di allungare l’occhio verso l’esterno con gli ombretti per renderlo più grande;
  • Piegare le ciglia e stendere il mascara con movimenti verso l’esterno dell’occhio, in questo modo l’occhio risulterà ancora più grande, anche sulla rima inferiore.

14233271_1869000753321061_1960116970_o 14215172_1869000726654397_2050921193_o

 

 

 

 

 

 

 

SE HO GLI OCCHI PICCOLI…I DON’T:

  • Limitare le sfumature alla sola palpebra mobile;
  • Circondare l’occhio sia sulla rima superiore che quella inferiore esterna con un colore netto e tanto scuro come il nero;
  • Ridurre l’occhio marcando la rima cigliare inferiore interna con il kajal nero;
  • Limitare le sfumature al solo contorno dell’occhio senza allungarlo verso l’esterno;
  • Abbondare di mascara e non piegare le ciglia.

14285476_1869000786654391_1011962436_o

In ogni caso ragazze, cosa fondamentale è non dimenticarsi mai di prestare attenzione alle sopracciglia, anch’esse se ben pettinate e rimpolpate (laddove fosse necessario) donano ordine al viso e aiutano ad ottenere un trucco occhi fenomenale.

Simile è il discorso che riguarda le labbra. Se le avete un con un contorno non ben delineato o/e tendenti ad accumulare punti neri sempre sul contorno e che quindi necessitano costantemente di scrub che però non sempre riusciamo a fare, ecco qualche consiglio utile da seguire.

LABBRA… I DO:

  • Utilizzare una matita labbra il più possibile simile al colore del rossetto scelto. Questo, eviterà di mettere in risalto i difetti del contorno non troppo lineare;
  • Ridefinire i contorni con un po’ di correttore, in questo modo le labbra sembreranno più nette;
  • Illuminare l’arco di cupido, questo piccolo trucchetto renderà le vostre labbra davvero seducenti.

14215266_1869000556654414_2074807301_o

LABBRA… I DON’T:

  • Cercare di ingrandire le labbra delineando i contorni con la matita troppo esternamente rispetto al contorno naturale;
  • Utilizzare lucidi senza definire un minimo i contorni, così facendo infatti verranno sottolineati ancor di più i difetti;
  • Tentare di ricreare un effetto ombré senza essere capaci ed uscire di casa come negli anni ’90, quando il contorno delle labbra molto più scuro rispetto all’interno era un must. Vi assicuro che purtroppo, qualche nostalgica esiste ancora.

14285341_1869000589987744_300241615_o

 

Eccovi servite ragazze di qualche piccolo consiglio.
Come sempre fatemi sapere cosa ne pensate a riguardo.
Un saluto,

img_5372

Skincare by SEPHORA

Salve fanciulle,
sono tornata dopo tanto tempo per mostrarvi alcuni prodotti per la cura della nostra pelle marchiati Sephora.

20160508_181248Tutto il bottino in realtà l’ho acquistato un po’, e con giusto un pochino di ritardo, ve lo mostro nel dettaglio qui di seguito:

SEPHORA MUD MASK PURIFYNG & MATTIFYING (Zinco e Rame)

20160508_181514

Questa maschera appunto allo zinco, rame e argilla bianca aiuta a rendere la pelle opaca e a combattere le imperfezioni del viso, va utilizzata una o due volte alla settimana, posata sul viso e lasciata agire per circa 5/10 minuti (fin quando non si secca) per poi essere rimossa con acqua tiepida.
Io la utilizzo come da indicazioni e mi ci trovo veramente bene, solitamente l’associo ad una pulizia profonda preventiva e poi la lascio agire, la pelle dopo l’applicazione non rimane ruvida e secca, ma compatta e morbida.

Potete trovarla sul sito Sephora con un nuovo packaging al costo di € 13,90 per 60ml.

MASCHERE IN TESSUTO VISO & OCCHI

20160508_181706

Anche loro sono un acquisto un po’ datato ma altrettanto amato (e c’ho fatto pure la rima, tiè!)
Le due che vedete sulla sinistra (quella con la confezione rettangolare bianca e quella con la confezione fucsia) sono, maschere per occhi e “borsette” (originali, mica fake!)
La  prima, maschera idrogel anti-fatica, non l’ho più trovata sul sito, e quindi non so dirvi se è ancora disponibile, in ogni caso, l’ho testata su mia madre e devo dire che il primo commento ricevuto è stato “Wow! Cosa hai fatto alla pella? Sembri diversa!” e la maschera è l’unica cosa che ho applicato su di lei, quindi direi che il suo lavoro, questa maschera, lo ha svolto più che bene!
La seconda, maschera patch per contorno occhi alla Rosa, come da descrizione, dona veramente luminosità e idratazione a quella zona che come sappiamo è una di quelle che risente maggiormente della disidratazione causata dallo stress a cui sottoponiamo il nostro viso con make-up e aimè agenti atmosferici in continuo cambiamento. Inoltre, dopo l’applicazione di 15 minuti, il contorno occhi appare più “pieno” e compatto.
Questa, è disponibile sul sito Sephora insieme alle sue sorelle con formulazioni differenti al costo di  € 3,90 a confezione.

La Lingzhi Mask, è una maschera che va a correggere le rughe del viso, rendendo la pelle più “regolare” e compatta. Anche questa, l’ho testata su mia madre e devo dire che è stata molto apprezzata.
La trovate disponibile nella versione “notte” sul sito Sephora insieme anche a quella al  Melograno e Perla di cui parlerò qui sotto. Prezzo: € 3,90

Quella al Miele invece, non più disponibile sul sito, è una maschera nutre e lenisce la pelle secca e sensibile, l’ho utilizzata in un periodo in cui la mia pelle risentiva un pochino dei miei trattamenti un po’ bruschi per combattere i miei nemici di sempre: i punti neri. Sarò monotona, ma anche questo ha adempito perfettamente ai suoi compiti senza se e senza ma!
Le ultime due, invece, sono le mie preferite:
La maschera al melograno, è defaticante ed aiuta a rigenerare la pelle e a darle un aspetto migliore cancellando i segni della stanchezza.
Quella Perla invece, è illuminante e, oltre ad illuminare molto l’incarnato, riduce le discromie rendendo la pelle radiosa.
Ecco, queste due anche hanno portato ottimi risultati al mio volto, ma queste sono in assoluto quelle che consiglio veramente a tutte perché appena tolte la differenza è davvero notevole.
Queste, oltre nella versione “notte” di cui parlavo sopra, sono disponibili anche nella sezione Maschere in Tessuto per il Viso sul sito Sephora al prezzo di € 3,90

Bene ragazze, anche per oggi è tutto,
e spero come sempre di esservi stata utile, e sul serio, se passate da Sephora e siete come me, e che quindi difficilmente riuscite ad uscire senza aver acquistato nulla, bhè…prendete una di queste maschere, farete anche un piacere al vostro portafogli che non risentirà di una spesa così irrisoria!
A presto, un bacio

img_5372

 

 

 

Beauty HAUL #1: ALIEXPRESS edition

Salve fanciulle, dopo tanta latitanza sono tornata con un nuovo video in cui vi mostro tutti i miei acquisti beauty fatti su Aliexpress.


Spero vi possa piacere!

Mi raccomando fatemi sapere cosa ne pensate, qui oppure sugli altri miei social.

Un bacio, a presto

Make Up For Ever: Palette Artist Shadow 1: nude

Hola pequeñas!

Nonostante la giornata super frenetica sono riuscita a ritagliarmi un po’ di tempo per mostrarvi una chicca che mi fa battere il corazon: la palette Artist Shadow 1 (nude) della Make Up Forever.

DSC05725

Continua a leggere