BISOGNA RISPARMIARE DAVVERO SU TUTTO?

Salve fanciulle,
purtroppo per impegni privati sono stata parecchio assente ma sto tornando più carica di prima! 😉
Tra i vari impegni che mi hanno tenuta occupata in questo periodo, vi è una novità: entro breve tempo dovrei andare a convivere!
Sono super emozionata e speranzosa, e da questa bella news mi è nata l’idea per questo post!
Come tutte le cose, anche prendere una nuova casa da soli o insieme a qualcuno implica la perdita di un pochino di tempo per poter pianificare il tutto al meglio!
Nel mio caso, il mio compito sarà quello di occuparmi delle cose pratiche, e dei primi acquisti utili per la casa.
A questo proposito mi sono fatta una scaletta e ho diviso le cose futili da quelle indispensabili e soprattutto le cose sulle quali sarà bene fare economia e sulle quali invece, sarà bene
investire qualche soldo in più.
Dal mio punto di vista neofita in campo casalingo, mi sono ritrovata a considerare di spendere maggiormente su questi prodotti:

    • Prodotti

per la pulizia della casa. Inutile risparmiare per poi aumentarne il consumo e ripetere un maggior numero di volte la spesa stessa;

    • Il lava pavimenti

. Attenzione ragazze, non prendetemi per pazza, ma abito in una casa in campagna e con cani annessi, so quanti lava pavimenti ho buttato e ricomprato risparmiando alla fine inutilmente!

    • Il ferro da stiro

. Se non si hanno grosse opportunità per comprare una lavatrice supersonica e un’asciugatrice che va detto, semplifica la vita ma alleggerisce di molto il portafogli, un buon compromesso è spendere qualche euro in più sull’acquisto del ferro da stiro e se si può anche su un buon asse da stiro.
Per quanto riguarda i primi due prodotti indicati, la scelta va fatta secondo le proprie esperienze e le proprie preferenze, perché non tutte tollerano gli stessi prodotti o desiderano lo stesso risultato.
Per il ferro da stiro invece, suppongo che noi donne vogliamo tutte la stessa cosa, ottima resa e poca fatica. Per questo, girovagando sul web in cerca di informazioni, ho riscontrato che il nostro desiderio comune, può essere realizzato da un prodotto che è un buon compromesso tra spesa e resa,
ovvero il ferro da stiro della Philips: PerfectCare Azur.

Pare infatti, essere giudicato il miglior ferro da stiro del 2017.
Cosa lo contraddistingue?
Delle varie specifiche indicate, una cosa su tutte può far breccia nel cuore di noi donne “mix perfetto tra temperatura e vapore, ideale per le pieghe ostinate e per la stiratura di tutti i tipi di tessuto in rapidità, senza dover scegliere impostazioni”.
Il prezzo varia a seconda dei venditori e si aggira intorno agli 80,00 € e spulciando online vi assicuro che è un prezzo abbordabile rispetto ad altri ferri.
Insomma ragazze, io sono già innamorata, e molto probabilmente lui, entrerà nella mia nuova casetta insieme a me!
Fatemi sapere se anche voi amate il vostro ferro da stiro, e soprattutto se avete provato questo!
Un abbraccio,

Annunci

I DO or I DON’T?

Salve a tutte le connesse,

oggi volevo parlarvi dei piccoli tricks da copiare o da evitare in base alle peculiarità dei nostri tratti, nello specifico di labbra e bocca.

L’idea mi è stata suggerita dal tutorial trucco occhi pubblicato dalla Maybelline.

In effetti, se la memoria non mi inganna, è da quando ci avviciniamo al mondo dei trucchi che ad ogni ragazza, almeno una volta è stata regalata una matita nera per gli occhi. Sapete no, quei regali che sono un po’ un passepartout e che nell’immaginario comune, tutte le donne dovrebbero usare.

In realtà, almeno nel mio caso, è davvero parecchio tempo che ho abbandonato la matita nera sostituendola con altre dai colori meno scuri come il marrone o, addirittura, esattamente dai colori opposti come il bianco o l’avorio.

La realtà dei fatti è che, per il mio personale gusto, la matita nera o il kajal dello stesso colore, sta bene veramente a poche persone e soprattutto solo in casi particolari.

E’ da evitare quindi come le ciambelle durante la dieta, per tutte coloro che hanno gli occhi piccoli e non grandi, belli e tondi che necessitano a volte di essere proporzionati proprio grazie ai colori scuri ed intensi.

Ma come faccio a sapere se ho gli occhi grandi o piccoli? Sostanzialmente se non hai gli occhi che ricordano vagamente quelli di un bel pesciolino, tieni sempre a mente i consigli adatti per gli occhi piccoli e voilà, il tuo sguardo diverrà radioso.

14247896_1869000663321070_518050376_o 14285135_1869000723321064_318301166_o

 

 

 

 

 

 

 

Ho effettuato l’esperimento direttamente su me stessa. Da un lato ho seguito i consigli riportati nell’articolo di cui sopra, mentre sull’altro occhio ho inserito gli errori più comuni con cui è facile scontrarsi ogni giorno. Quindi:

SE HO GLI OCCHI PICCOLI…I DO:

  • Illuminare la palpebra mobile con colori chiari;
  • Scurire la palpebra “fissa” sfumando bene, per dare profondità all’occhio;
  • Marcare la rima cigliare superiore con un colore simile a quello utilizzato per dare tridimensionalità all’occhio: delinea ma non appesantisce e soprattutto non rimpicciolisce;
  • Sfumare la rima cigliare inferiore con un colore scuro simile a quelli applicati in precedenza;
  • Illuminare e quindi allargare l’occhio utilizzando nella rima cigliare inferiore interna un colore chiaro. Per mio gusto, sono meglio dei rosa naturali o dei panna/avorio;
  • Cercare di allungare l’occhio verso l’esterno con gli ombretti per renderlo più grande;
  • Piegare le ciglia e stendere il mascara con movimenti verso l’esterno dell’occhio, in questo modo l’occhio risulterà ancora più grande, anche sulla rima inferiore.

14233271_1869000753321061_1960116970_o 14215172_1869000726654397_2050921193_o

 

 

 

 

 

 

 

SE HO GLI OCCHI PICCOLI…I DON’T:

  • Limitare le sfumature alla sola palpebra mobile;
  • Circondare l’occhio sia sulla rima superiore che quella inferiore esterna con un colore netto e tanto scuro come il nero;
  • Ridurre l’occhio marcando la rima cigliare inferiore interna con il kajal nero;
  • Limitare le sfumature al solo contorno dell’occhio senza allungarlo verso l’esterno;
  • Abbondare di mascara e non piegare le ciglia.

14285476_1869000786654391_1011962436_o

In ogni caso ragazze, cosa fondamentale è non dimenticarsi mai di prestare attenzione alle sopracciglia, anch’esse se ben pettinate e rimpolpate (laddove fosse necessario) donano ordine al viso e aiutano ad ottenere un trucco occhi fenomenale.

Simile è il discorso che riguarda le labbra. Se le avete un con un contorno non ben delineato o/e tendenti ad accumulare punti neri sempre sul contorno e che quindi necessitano costantemente di scrub che però non sempre riusciamo a fare, ecco qualche consiglio utile da seguire.

LABBRA… I DO:

  • Utilizzare una matita labbra il più possibile simile al colore del rossetto scelto. Questo, eviterà di mettere in risalto i difetti del contorno non troppo lineare;
  • Ridefinire i contorni con un po’ di correttore, in questo modo le labbra sembreranno più nette;
  • Illuminare l’arco di cupido, questo piccolo trucchetto renderà le vostre labbra davvero seducenti.

14215266_1869000556654414_2074807301_o

LABBRA… I DON’T:

  • Cercare di ingrandire le labbra delineando i contorni con la matita troppo esternamente rispetto al contorno naturale;
  • Utilizzare lucidi senza definire un minimo i contorni, così facendo infatti verranno sottolineati ancor di più i difetti;
  • Tentare di ricreare un effetto ombré senza essere capaci ed uscire di casa come negli anni ’90, quando il contorno delle labbra molto più scuro rispetto all’interno era un must. Vi assicuro che purtroppo, qualche nostalgica esiste ancora.

14285341_1869000589987744_300241615_o

 

Eccovi servite ragazze di qualche piccolo consiglio.
Come sempre fatemi sapere cosa ne pensate a riguardo.
Un saluto,

img_5372

My first time: WYCON

Salve ragaSuole!

Eh sì, la latitanza è stata tanta, lo so! Gli impegni mi hanno trattenuta fuori dal web per parecchio tempo ma oggi eccomi qua, più carica di prima, con tantissime cose da mostrarvi!

In particolare oggi volevo parlarvi di alcuni prodottini Wycon cosmetics, e lo so già che il titolo vi avrà fatto drizzare i peli, “my first time”. Il pensiero comune potrebbe essere “abbella, che poi manco tanto, ma non si fa altro che parlare di Wycon ovunque e tu te ne esci oggi con un titolo del genere: M-Y F-I-R-S-T T-I-M-E? Parliamone”.

E io sono qua apposta, per parlarvene: mi sembra di averlo già detto da qualche parte (o qui sul blog o sul mio canale youtube) date le mie possibilità economiche non troppo gonfie (a poraccia! -ciaveteraggione) e un po’ l’attitudine da “risparmio ove possibile” sono da sempre un po’ restia agli acquisti online impulsivi di prodotti che non conosco. Lo so, i blog servono anche a questo, ad indirizzare un acquisto, ma che ci volete fare?! Io sono un po’ alla San Tommaso che non ci credo finché non metto mano, e quindi l’aiuto di tutti i blog lo sfrutto quando un prodotto ce l’ho davanti e mi dico “uhmn, tizia, caio e sempronio ne hanno parlato bene, ma sì dai lo provo!” in alternativa, tengo la carta di credito NON a portata di “CLICCA QUI PER ACQUISTARE”. E dunque, lo store Wycon più vicino a casa ce l’ho a non so quanti km perciò difficile che ci capiti ma, al ritorno dal mio ultimo viaggio nella Capitale, mi sono imbattuta in questo stand alla stazione e tac! Il danno è stato compiuto.

20160616_172707

Prodotti occhi.

Questi sono due matite per occhi e un ombretto fichissimo (ndr) “cream to powder“.

Le matite occhi in questione (penso siamo una fine serie, non più disponibili sul sito) sono morbide e scriventi, con durata nella media. Mi piacciono molto nonostante non siamo facilmente sfumabili, infatti se non lavorate bene con un pennello dalle setole leggermente morbide, tendono a scomparire. Nel complesso le trovo buone, soprattutto considerando di averle pagate poco meno di 2,00€ e i colori, che sono accesi e vivaci. Ottime per rima inferiore, anche sfumate tra di loro.

20160616_172801

Matita occhi 04 – VERDE ACQUA Matita occhi 09 – VIOLA CARDINALE

L’ombretto invece, ancora disponibile sul sito al costo di € 4,90 (Metal Boom) lo trovo bellissimo: il colore è pieno e vibrante e non solo da swatcciato come tanti altri prodotti ma anche una volta applicato sull’occhio, utilizzabile sia da asciutto che da bagnato e poi la texture…ah…ma che ve lo dico a fà?! Cream to Powder dice già tutto. Io AMO questo tipo di consistenza e un viola così…così VIOLA, io non ce l’ho avuto mai! *_*

20160616_172843

MetalBoom 07 – AMETISTA

Per le labbra invece, penso che Wycon abbia creato la matita dei miei sogni e io ragazze, l’ho cercata e l’ho trovata!

20160616_181557

Ed ecco qua la matita del mio corazon! La n. 11 VINACCIA SCURA disponibile sul sito a € 2,90. E’ la mia MLBB, o forse no, non lo so. Sta di fatto che la amo profondamente tanto che sicuramente farò gli occhi da cagnolino bagnato fradicio al mio boy per chiedergli di portarmene almeno altre due (amore mio, se stai leggendo, immagina gli occhioni! :D). Avete presente quel prodotto che vi fa impazzire, che se per caso qualcuno vi chiede “hai per caso quel tal prodotto?” voi rispondete “ah, cavoli! No, mi spiace, quello non ce l’ho proprio!” solo per non prestarlo a nessuno? Ecco per me è questa matita: super scrivente, di buona durata ed economica. Devo aggiungere altro?

20160616_181620

Matita labbra 11 – VINACCIA SCURO

Ebbene, eccolo qua il mio primo bottino firmato Wycon, 4 semplici prodotti che mi hanno colpito in positivo e che mi hanno fatto venire voglia di tornare di nuovo a spendere qualche soldino presso Wycon.

Come sempre, fatemi sapere la Vostro opinione riguardo a questi prodotti e ad altri gioiellini Wycon che vorreste consigliarmi!

Un abbraccio,

img_5372

 

 

GET READY WITH ME Spring Edition!

Salve ragasuole,

ieri ho postato un nuovo video su Youtube in cui mi trucco insieme a voi!

Mi raccomando lasciatemi un commento sia in positivo che in negativo!

E non dimenticatevi di seguirmi anche qui:

Facebook

Instagram

Twitter

Un abbraccio!

img_5372

MAKE-UP realizzato con prodotti AVON

Salve fanciulle,

come annunciato ieri,

ecco il video in cui realizzo un make-up con i prodotti che vi ho mostrato ieri in questo post dedicato ai miei acquisti Avon

Ormai sono una lagna, lo so: fatemi sapere cosa ne pensate! 😀

Baci,

firma

Ordine ricco, mi ci ficco: AVON

Salve goorls!

Come state? Qua tutto bene, soprattutto in questo periodo in cui sembra che il sole non sia più così timoroso a farsi vivo la mattina! 🙂

Come sapete ormai da tempo, sono una presentatrice Avon e come capita spesso anche durante l’ultimo ordine, ho inserito qualche articolo solo per me, qualcosa per il makeup e qualcosa per la skincare, di quest’ultimi però vi parlerò in un secondo momento, oggi volevo brevemente mostrarvi gli articoli truccosi perché, a differenza del solito, per quest’ordine sono stata super contenta di TUTTO quello che mi è arrivato.

DSC05844

Avendo scoperto da poco l‘ARMOCROMIA (da incompetente: lo studio dei colori che più ci possono valorizzare, divisi in stagioni) grazie al gruppo dedicato su facebook associato alla pagina Rossetto e Merletto, ho cercato di fare un acquisto il più possibile mirato appunto alla mia stagione, inserendo anche le ultime novità di Avon.  Continua a leggere

Video truccarsi e divertirsi 1.0

Salve ragazze,

come avete visto dal precedente post, ho aperto un canale youtube, ovviamente non voglio assolutamente lasciare il blog per il tubo, perché nonostante sia un po’ sfigatella, questo blog per me vuol dire PASSIONE, mi farebbe piacere però se vi andasse di dare un’occhiata anche al nuovo video che ho postato sul mio canale: Femellecommelavie

In questo video mi trucco a modo mio e ricreo un look dai toni Black & Gold che mi piace tanto.

La vostra visita sarebbe utile per me, perché con i vostri consigli potrei migliorare e fare qualcosa di utile per me e per voi!

Vi aspetto, quindi

Un bacione,

firma

Il Make-up è anche questo!

Salve fanciulle e buon lunedì!

Data la giornata del lunedì ormai nota a tutto il Mondo per essere la peggiore giornata della settimana, ho deciso di provare a strapparvi qualche sorriso con questo:

 

 

Un abbraccio,

firma

KIT ECONOMICO PER INIZIARE A VOLERSI BENE: MAKE-UP!

Salve signorine!

Oggi volevo concludere il post iniziato qualche tempo fa riguardante il KIT ECONOMICO per la skincare, parlando di quello utile per il make-up.

KIT ECONOMICO PER IL MAKE-UP

Anche per il make-up in realtà, bastano pochi prodotti a volte anche super economici per ottenere dei buoni risultati, perché come in tutte le cose, con un po’ di pratica e di esperienza si riesce prima o poi a cavare quel benedetto ragno dal buco; per prima però, mi tocca ammettere che quando il make-up diventa una passione, è difficile fermasi a ragionare prima di acquistare l’ennesimo ombretto marrone solo perché ha una nuance leggermente diversa rispetto a quello che già possediamo o l’ennesimo fondotinta senza aver finito il precedente. Nonostante ciò, di seguito vi mostro cosa sono riuscita a mettere insieme per ricreare un primo kit economico ma funzionale.

IMG_3821

PRODOTTI VISO

  • Fondotinta “Stay all day” Essence: € 4,89

Il fondotinta potrebbe essere il primo alleato al mattino per toglierci il cuscino dalla faccia, come si suol dire. In particolare il Stay all day, è un fondotinta che amo particolarmente perché è facile da stendere e davvero impercettibile sulla pelle. In questi giorni in cui sono sempre di fretta, mi capita anche di mischiare una punta di fondotinta insieme alla mia crema per il viso abituale in modo da non perdere troppo tempo per la stesura ma essere comunque presentabile, almeno secondo il mio punto di vista! 😉 Se la vostra pelle non presenta particolari problemi, potete puntare anche sulle BBCream che sono leggere e non troppo coprenti. Per queste, vi consiglio quelle della Garnier.

  • Correttore “Colortrend” Avon: € 2,95 circa

Altro step importante, per chi soffre di occhiaie da “notte da leoni” o brufoli da “Nutella party” è quello del correttore, che consiglio di applicare sempre, con molta precisione solo dopo aver steso il fondotinta, in modo da non trascinarlo sul tutto il viso lasciando la parte interessata praticamente scoperta. Nel caso in la zona trattata risultasse poi troppo differente rispetto al resto dell’incarnato, basterà sfumare leggermente con il fondotinta utilizzato. Solitamente (ed è cosa giusta) si utilizzano correttori più secchi per le imperfezioni, come quelli in stick tipo quello che vedete in foto, e correttori più cremosi o liquidi per la zona del contorno occhi. Avendo però creato un kit economico e comunque rapido, ho optato per questo tipo di correttore perché con quelli più liquidi diventa poi difficile riuscire a coprire i brufoli o le macchie. Oltretutto, il Colortrend di Avon nonostante sia in stick, è davvero morbido, ovvero se lavorato sul contorno occhi con le dita che quindi lo riscaldano, porta a termine il suo compito senza fare una piega.

  • Bronzing powder “Sun Club” Essence: € 4,30 circa

Come potete vedere non ho messo nel kit nessun blush, questo perché con una terra come questa, che vince a prescindere dato l’irresistibile profumo di cocco, è possibile riscaldare le guance dando un aspetto sano al viso e allo stesso tempo molto naturale. Inoltre, se siamo alle prime armi, è possibile incappare nell’effetto Heidi con il blush, cosa invece impossibile optando per una terra leggera e non troppo scura come le “Sun Club” di Essence!

  • Pennello per blush Elite: € 8,00 circa

Questo pennello è utile per stendere il blush, la terra come quella indicata sopra, oppure ottenere un leggero contouring se preferiamo. Questo pennello l’ho acquistato presso l’Esselunga che rivende il maschio Elite. E’ davvero ottimo, con setole morbide e super resistenti.

PRODOTTI OCCHI & SOPRACCIGLIA

  • Set per sopracciglia Essence: € 2,99

Il set in questione, venduto in due varianti, una più chiara e una più scura, è ottimo per avere sempre a portata di mano un piccolo kit s.o.s. per sopracciglia, infatti contiene due ombretti opachi per i ritocchi (uno scuro per i contorni ed uno più chiaro per il riempimento), un pennellino angolato per l’applicazione e 3 stamping con varie forme per definire al meglio le sopracciglia.

  • Primer occhi Catrice: € 3,60 circa

Il Primer, nostro alleato per poter essere al meglio tutto il giorno, va sicuramente inserito in un kit economico di make-up, questo della Catrice è tra i più validi fra quelli in commercio in fascia economica. Mantiene il trucco per diverse ore ed evita, anche se per poco, l’effetto oleoso di alcune palpebre come ad esempio le mie.

Come potrete leggere nel post dedicato a questa palette, è davvero un pass par tout. Oltre a quattro ombretti con i quali si possono fare diversi make-up sia da giorno che da sera, contiene anche un illuminante, anche se un po’ troppo perlato, ed un primer che quindi potrebbe evitarci il primer in più nel nostro beautycase.

  • Matita occhi nera Wet n Wild: € 1,99 

Questa matita nera è ottima per essere sfumata sulla rima superiore per dare un tocco di profondità in più ai nostri occhi. E’ super economica ed è anche molto lunga, e questo non può essere che un punto a suo favore perché assicura una longevità niente male per essere una matita!

  • Pennello da stesura e pennello da sfumatura Essence: € 4,00 circa entrambi.

Ormai lo sapete, e se non è così direi che è il caso di leggere il mio post sui pennelli occhi, questi super economici pennelli della Essence sono tra i miei preferiti. Nonostante il prezzo davvero irrisorio, sono molto validi e non perdono peletti. Sono abbastanza piccoli quindi perfetti per il nostro kit economico e anche da viaggio!

PRODOTTI LABBRA

  • Rossetto linea permanete Essence: € 2,00 circa

A questo prezzo, potremmo anche permettercene due di rossetti nella nostra pochette, uno da sera e uno da giorno, ma diciamo che con il colore giusto per noi, con uno solo potremmo fare un figurone a tutte le ore. Questi rossetti non sono tra i più resistenti ma nonostante ciò, sono molto piacevoli sulle labbra e non vagano sul nostro contorno labbra. Un vero affare, no?!

SPESA TOTALE: €39,71

Ebbene ragazze, anche questa volta il kit è tutto sommato economico essendo soprattutto COMPLETO, voglio dire, un kit completo che costa meno di un fondotinta di Chanel? Mica male, non trovate?!

Anche per oggi è tutto,

come sempre se vi va, fatemi sapere quali sono i vostri prodotti low cost preferiti, e quanti di questi vi hanno iniziate alla passione per il make-up.

Vi do l’appuntamento a molto presto e vi lascio con un abbraccio,

firma

MILANI ombretti Gel Bella Eyes

Salve fanciulle!

oggi è lunedì e siccome il lunedì non piace a nessuno, cerchiamo di renderlo migliore parlando di qualcosa di super colorato e brillante, ovvero gli ombretti gel powder della linea BELLA EYES di MILANI.

IMG_4028

Questi ombretti presentano una formula che nasce in gel e viene trasformata in polvere per donare ai colori un’alta pigmentazione e la purezza vibrante del colore stesso. Gli ombretti Bella Eyes by Milani vengono venduti singolarmente (potete trovarli su Maquillalia, dove li ho acquistati anche io come personale regalo di natale) in cialde contenute in una confezione di plastica color oro al prezzo di € 6,79. Sono disponibili diversi finish. La texture, parlando di quelli che ho acquistato io, è davvero piacevole al tatto: morbida e concentrata.

IMG_4029

Milani Bella eyes, Bella Rouge n. 19: il colore di questa cialda è un misto tra il rosa e l’amaranto con riflessi caldi molto luminosi. Applicato con le dita rimane bello intenso, ancora di più se bagnato, mentre con il pennello rimane leggermente più spento, in ogni caso il finish è satinato/metallizzato. La durata è buona. Continua a leggere