BISOGNA RISPARMIARE DAVVERO SU TUTTO?

Salve fanciulle,
purtroppo per impegni privati sono stata parecchio assente ma sto tornando più carica di prima! 😉
Tra i vari impegni che mi hanno tenuta occupata in questo periodo, vi è una novità: entro breve tempo dovrei andare a convivere!
Sono super emozionata e speranzosa, e da questa bella news mi è nata l’idea per questo post!
Come tutte le cose, anche prendere una nuova casa da soli o insieme a qualcuno implica la perdita di un pochino di tempo per poter pianificare il tutto al meglio!
Nel mio caso, il mio compito sarà quello di occuparmi delle cose pratiche, e dei primi acquisti utili per la casa.
A questo proposito mi sono fatta una scaletta e ho diviso le cose futili da quelle indispensabili e soprattutto le cose sulle quali sarà bene fare economia e sulle quali invece, sarà bene
investire qualche soldo in più.
Dal mio punto di vista neofita in campo casalingo, mi sono ritrovata a considerare di spendere maggiormente su questi prodotti:

    • Prodotti

per la pulizia della casa. Inutile risparmiare per poi aumentarne il consumo e ripetere un maggior numero di volte la spesa stessa;

    • Il lava pavimenti

. Attenzione ragazze, non prendetemi per pazza, ma abito in una casa in campagna e con cani annessi, so quanti lava pavimenti ho buttato e ricomprato risparmiando alla fine inutilmente!

    • Il ferro da stiro

. Se non si hanno grosse opportunità per comprare una lavatrice supersonica e un’asciugatrice che va detto, semplifica la vita ma alleggerisce di molto il portafogli, un buon compromesso è spendere qualche euro in più sull’acquisto del ferro da stiro e se si può anche su un buon asse da stiro.
Per quanto riguarda i primi due prodotti indicati, la scelta va fatta secondo le proprie esperienze e le proprie preferenze, perché non tutte tollerano gli stessi prodotti o desiderano lo stesso risultato.
Per il ferro da stiro invece, suppongo che noi donne vogliamo tutte la stessa cosa, ottima resa e poca fatica. Per questo, girovagando sul web in cerca di informazioni, ho riscontrato che il nostro desiderio comune, può essere realizzato da un prodotto che è un buon compromesso tra spesa e resa,
ovvero il ferro da stiro della Philips: PerfectCare Azur.

Pare infatti, essere giudicato il miglior ferro da stiro del 2017.
Cosa lo contraddistingue?
Delle varie specifiche indicate, una cosa su tutte può far breccia nel cuore di noi donne “mix perfetto tra temperatura e vapore, ideale per le pieghe ostinate e per la stiratura di tutti i tipi di tessuto in rapidità, senza dover scegliere impostazioni”.
Il prezzo varia a seconda dei venditori e si aggira intorno agli 80,00 € e spulciando online vi assicuro che è un prezzo abbordabile rispetto ad altri ferri.
Insomma ragazze, io sono già innamorata, e molto probabilmente lui, entrerà nella mia nuova casetta insieme a me!
Fatemi sapere se anche voi amate il vostro ferro da stiro, e soprattutto se avete provato questo!
Un abbraccio,

COME ON 2017!

Salve a tutti, spero che questo nuovo anno sia iniziato per tutti con il botto, come si suol dire!

Per me personalmente è iniziato nei migliori dei modi: insieme alle persone a me care e pieno di aspettative e progetti in “cantiere” da realizzare.

Ma, basta con le chiacchiere, questo non è un blog di riflessioni, qui sopra troviamo il lato frivolo e spensierato della vita, quello che serve di  tanto in tanto per potersi rilassare!

A tal proposito (anno nuovo e frivolezze) volevo condividere con voi quello che è stato il mio look per l’ultima notta del 2016, anzi, per le primissime ore del 2017!

Per quanto riguarda il make-up, ho deciso di non rispettare la classica regola “attenzione o sugli occhi o sulla bocca” e quindi ho ricreato un look che per qualcuno potrebbe apparire “too much” mentre a me, personalmente è piaciuto molto e in fin dei conti, questo è l’importante.

20161230_173720 20161230_173716

 

 

 

 

 

 

 

Ho utilizzato quindi eyeliner, matita scura e rossetto bello intenso; sicuramente ciò che stona in questo look sono le sopracciglia per le quali purtroppo, fino ad allora non avevo un colore adatto ma, tranquille girls, ho rimediato! 😉

Come outfit invece ho optato per un look del tutto facile, comodo e pratico, perché si sa poi come vanno le cose nei Cenoni in famiglia… quindi ho deciso di utilizzare nell’immediato tutti i regali ricevuti dal mio fidanzato, che manco a volerlo, ha azzeccato in pieno i miei gusti!

Quindi, maglia oversize, pantacollant, giacca aperta con maniche in finta ecopelle, cappello e sciarpa sui toni del bordeaux che pare sarà il colore dell’anno!

20161231_172957Certo il cappello l’ho amato infinitamente, ma aimè devo ammettere che per quella sera avrei sicuramente preferito sfoggiare una bella acconciatura, oppure un bel capello liscio e voluminoso ma purtroppo i mezzi a mia disposizione non me l’hanno permesso.

 

 
Ma come ho risolto il problema “colore giusto per sopracciglia vieni a me” spero presto di porre rimedio ai miei capelli crespi e ribelli con una delle mie preferite piastre per capelli, parlo nello specifico di Philips HP8361/00 con piastre in ceramica e trattamento agli ioni che permette di controllare l’effetto crespo creato dall’elettro-staticità.

philips-hp8361-00_

Insomma, esattamente quello che serve a me per ridimensionare la mia chioma ribelle e per poter indossare il cappello nuovo come valore aggiunto e non come “copri quel disastro”!

Concludo augurandovi un anno pieno di soddisfazioni e gioia, ragazze.

Come al solito, fatemi sapere le vostre opinioni sul look, e sulla mia scelta per il prossimo acquisto!

Ps: se vi interessa vedere come ho creato il make-up, fatemelo presente, così ne approfitto per girare un video.

A presto,

un abbraccio.

img_5372